Silvi Marina

Siamo a due passi da luoghi incantevoli

Silvi Marina 2018-01-27T22:54:00+00:00

Sviluppata per lo più lungo il litorale, Silvi Marina offre, per tutta la sua lunghezza, un lungomare ideale per passeggiare, rallentare i ritmi, fermarsi in uno dei numerosi bar, gustare un gelato, o rinfrescarsi con un bibita. Molti sono i negozi che colorano la via ed altrettanto numerosi i ristoranti e pizzerie in cui è possibile apprezzare i piatti tipici a base di pesce, accanto alle pietanze più tradizionali.

Il tutto, naturalmente, a pochi passi dalla spiaggia. I punti di riferimento e di ritrovo sono naturalmente le piazze, ridisegnate negli ultimi anni da artisti locali ed in cui solitamente sono organizzate, nel corso dell’intera estate, feste, manifestazioni, attività.

A circa 250 m di altezza sul livello del mare, prospiciente alla zona nord di Silvi Marina, è situata la zona più storica del paese.

Sempre sul lungomare si svolge per lo più la vita mondana estiva, che, grazie anche alle diverse notti bianche, richiama, oltre alle 150.000 presenze turistiche silvarole, anche gruppi numerosi provenienti dall’intero comprensorio turistico.

Silvi Alta, che affonda le sue radici nel Medio Evo, è un caratteristico borgo antico, votato soprattutto a rievocazioni storiche e manifestazioni culturali lungo tutto l’arco della bella stagione. Offre inoltre uno dei più bei belvedere che si possano ammirare in Italia: descrivere a parole l’emozione che offre allo sguardo un panorama che spazia dalle Marche all’estremo sud dell’Abruzzo è quanto mai difficile.

E’ necessario esserci, affacciarsi e respirare; la meraviglia arriva e ti lascia indubbiamente senza parole!

Silvi e la Natura

A Silvi è possibile cercare silenzio e bellezza, tuffandosi nelle opportunità naturalistiche che offre il paese.

Al confine nord, infatti, è stato recentemente istituito il Parco Marino del Cerrano, che ha permesso un’esplosione di fauna e flora soprattutto nelle zone protette, perfettamente fruibili dal pubblico.

E se sono centinaia le specie marine che trovano un habitat perfetto nel tratto di mare a ridosso della Torre Cerrano (caratteristico il fatto che la piccola e rarissima Trivia multitirata, scelta come emblema del parco stesso, sia tornata a farsi vedere più frequentemente, testimoniando la presenza dei coralli su cui vive e, di conseguenza, l’ottima qualità delle acque) è probabilmente quello con il delfino l’incontro più ambito.

Grazie all’abbondanza di cibo è sempre più frequente il suo avvistamento sotto costa e la sua confidenza con gli umani. Sulle dune sabbiose del parco e sulla pineta subito a ridosso della spiaggia, inoltre, molti sono gli uccelli che nidificano e si fermano per l’estate; negli ultimi anni si è rivelata felicissima la scoperta che anche il Fratino, un piccolo uccello a rischio di estinzione, ha scelto queste coste per nidificare e procreare.

Al confine col comune di Atri è presente inoltre un’Area Protetta del WWF, che tutela uno dei paesaggi più spettacolari del comprensorio, quello dei Calanchi: Alle varie attività di trekking, birdwatching, cicloturismo, è possibile affiancare la fotografia naturalistica paesaggistica ed avifaunistica, magari cercando di immortalare il Martin Pescatore sulle rive del fiume Piomba o i coloratissimi Gruccioni che passano l’estate sulle pareti a picco dei calanchi. Numerose sono anche le attività estive proposte dai due centri, con visite notturne, passeggiate a cavallo, ecc. per un’immersione completa, ma sempre rispettosa, nella natura.

A Silvi è possibile cercare silenzio e bellezza, tuffandosi nelle splendide opportunità naturalistiche che offre il paese!

LA SPIAGGIA

FOTO & VIDEO

ANIMAZIONE